Madama Holle

Madama Holle - Chicchirichì! La nostra bimba d'oro è ancora qui!

Una vedova aveva due figlie, una bella e laboriosa, l'altra brutta e pigra. Ma ella preferiva di gran lunga quest'ultima, perché‚ era la sua vera figlia. All'altra invece toccava tutto il lavoro di casa e doveva sedere ogni giorno a filare. Un giorno che il fuso era tutto insanguinato, ella si chinò sulla fonte per lavarlo ma le sfuggì e cadde in acqua. La fanciulla allora saltò nella fontana per recuperare il fuso e cadde svenuta.

Si risvegliò su un bel campo fiorito in un altro mondo. Presto giunse a un forno dal quale il pane mormorava: "Tirami fuori altrimenti brucio." La diligente fanciulla tirò fuori il pane con la pala. Poi un albero carico di mele le gridò: "Ah, scuotimi, noi mele siamo tutte mature!" Ella scosse l'albero e cadde una pioggia di mele che lei raccolse in un mucchio. Finalmente arrivò a una casetta da cui spiava una vecchia. "Sono Madama Holle. Puoi aiutarmi con le faccende di casa e a sprimacciare il letto, allora sulla terra nevicherà", disse la vecchia. La fanciulla l'aiutò e sprimacciò il letto sempre con cura ed energia.

Dopo un po' di tempo la giovane ebbe nostalgia di casa. Madama Holle la condusse a un grande portone e la fece andare. Come ricompensa per il suo impegno, venne ricoperta d'oro e diventò ricca. A casa il gallo strillò: "Chicchirichì! La nostra bimba d'oro è ancora qui!"

Quando la madre udì quanto successo, mandò anche la seconda figlia alla fontana, perché potesse essere ricoperta d'oro. La pigra ragazza saltò nella fontana e si risvegliò nel campo fiorito. Tuttavia per pigrizia lasciò bruciare il pane, non raccolse le mele e non aiutò Madama Holle né in casa né con il letto. Alla fine Madama Holle rispedì a casa la giovane pigrona attraverso un altro portone. E qui anziché d'oro, fu ricoperta di pece nera e appiccicosa. "Questa è la ricompensa per i tuoi servigi", le disse Madama Holle. Quando la pigrona arrivò a casa, il gallo, al vederla, gridò: "Chicchirichì! La nostra bimba sporca è ancora qui!" E la pece le restò attaccata addosso per tutta la vita.